Associazione Nazionale Funzionari di Polizia
Area riservata
Login
Password
  Nuovo Utente? Registrati
 
  Password smarrita? clicca qui
 
Motore ricerca documenti
 
inserisci il testo da cercare
 



Videogallery
I GIUBBOTTI ANTIPROIETTILE TRA MISTIFICAZIONI E REALTA'







Sondaggi

  Vai all'archivio sondaggi
 
- 21/04/2016
ECCIDIO NAZIFASCISTA
Il 5 marzo 2015 la furia del vento distrusse la lapide monumentale, collocata dietro al Monumento Ossario, sulla quale erano stati incisi i nomi delle centinaia di vittime della strage nazifascista perpetrata il 12 agosto 1944 a Sant’Anna di Stazzema. Furono uccise 560 persone, molte delle quali non poterono essere identificate. Non si trattò neppure di una rappresaglia, ma di un vero e proprio atto terroristico, premeditato e realizzato con una violenza perversa ed inaccettabile, ai danni della popolazione civile, inerme ed indifesa, tra cui moltissimi bambini.
L’Associazione Nazionale Funzionari di Polizia ha deciso lo scorso anno di donare al Comune una nuova lapide, al fine di ripristinare un simbolo fondamentale della storia del nostro Paese e del lungo e doloroso cammino che lo ha portato a conquistare la democrazia ed i diritti di libertà sanciti dalla Costituzione.

 
  Vai all'archivio approfondimenti
 

 
Vai al sito

 
   In primo piano
  
FONDAZIONE ANDREA CAMILLERI E FUNZIONARI DI POLIZIA PER I FIGLI DELLE VITTIME DEL DOVERE ONLUS
FONDAZIONE ANDREA CAMILLERI E FUNZIONARI DI POLIZIA PER I FIGLI DELLE VITTIME DEL DOVERE ONLUS
La “Fondazione Andrea Camilleri e Funzionari di Polizia per i Figli delle Vittime del Dovere – ONLUS”, nell’ambito degli scopi di solidarietà sociale che ne animano l’attività di assistenza morale e materiale nei confronti degli orfani e dei figli degli appartenenti alle Forze di Polizia vittime del dovere, nonché degli orfani dei caduti in servizio e dei deceduti in costanza di servizio, oltre che dei figli del personale che, in servizio, abbia subito gravi lesioni da cui sia derivata inabilità o invalidità grave e permanente, con l’intento di sostenere progetti concreti per l’apprendimento di un mestiere e per l’avviamento al lavoro, ha promosso quattro bandi.
PROROGA: le domande di partecipazione dovranno pervenire entro e non oltre il 10 febbraio 2017.
  Vai all'archivio notizie in primo piano
 
CIRCOLARI: PROCEDURA PER IL RICONOSCIMENTO DIPENDENZA CAUSA DI SERVIZIO 20/01/2017
CIRCOLARI: PROCEDURA PER IL RICONOSCIMENTO DIPENDENZA CAUSA DI SERVIZIO
CIRCOLARI: PROCEDURA PER IL RICONOSCIMENTO DIPENDENZA CAUSA DI SERVIZIO
La Direzione Centrale delle Risorse Umane ha trasmesso la circolare con  le direttive per il riconoscimento della dipendenza da causa di servizio delle lesioni traumatiche da causa violenta con modello ML/C- Art. 1880 del Decreto Legislativo 15 marzo 2010, n. 66.
CIRCOLARI: PIANO ASSISTENZA CRONICI 18/01/2017
CIRCOLARI: PIANO ASSISTENZA CRONICI "MARCO VALERIO" ANNO 2017
CIRCOLARI: PIANO ASSISTENZA CRONICI
Il Fondo di Assistenza per il personale della Polizia di Stato, anche per il corrente anno, sosterrà la specifica iniziativa relativa al piano di assistenza continuativa denominato "Marco Valerio", offrendo un sostegno economico a coloro i cui figli minori sono affetti da malattie ad andamento cronico, al fine di rendere concreta la vicinanza dell'Amministrazione ai dipendenti in difficoltà.
Presentazione istanze entro il 28 aprile 2017.
CIRCOLARI: DECRETO ISTITUTIVO CORSO DI AGGIORNAMENTO PROFESSIONALE  CFS 18/01/2017
CIRCOLARI: DECRETO ISTITUTIVO CORSO DI AGGIORNAMENTO PROFESSIONALE CFS
CIRCOLARI: DECRETO ISTITUTIVO CORSO DI AGGIORNAMENTO PROFESSIONALE  CFS
Con il decreto del Capo della Polizia è stato istituito il corso di aggiornamento professionale per il personale del Corpo Forestale dello Stato transitato nei ruoli della Polizia di Stato, con la determinazione del periodo e delle modalità di svolgimento, nonchè del relativo piano di studio.
CONCORSI INTERNI: 8 POSTI PER PRIMO DIRIGENTE 16/01/2017
CONCORSI INTERNI: 8 POSTI PER PRIMO DIRIGENTE
CONCORSI INTERNI: 8 POSTI PER PRIMO DIRIGENTE
Pubblicato il bando del concorso interno, per titoli ed esami, per il conferimento di 8 posti per l'accesso alla qualifica di primo dirigente del ruolo dei dirigenti della Polizia di Stato che espletano funzioni di polizia, indetto con decreto del 13 gennaio 2017. Le domande di partecipazione dovranno essere presentate entro il 13.02.2017.
CONCORSI INTERNI: 3 POSTI DI PRIMO DIRIGENTE MEDICO 16/01/2017
CONCORSI INTERNI: 3 POSTI DI PRIMO DIRIGENTE MEDICO
CONCORSI INTERNI: 3 POSTI DI PRIMO DIRIGENTE MEDICO
Pubblicato il bando del concorso interno, per titoli ed esami, per il conferimento di 3 posti di primo dirigente medico del ruolo dei dirigenti medici della Polizia di Stato, indetto con decreto del 13 gennaio 2017. Le domande di partecipazione dovranno essere presentate entro il 13.02.2017.
SCRUTINI PER MERITO COMPARATIVO: AVVIO PROCEDURE 10/01/2017
SCRUTINI PER MERITO COMPARATIVO: AVVIO PROCEDURE
SCRUTINI PER MERITO COMPARATIVO: AVVIO PROCEDURE
Per il personale direttivo appartenente ai Ruoli Tecnici e Medici della Polizia di Stato.
La Direzione Centrale per le Risorse Umane ha trasmesso la circolare relativa all'avvio delle procedure degli scrutini per merito comparativo per l'ammissione al corso di formazione dirigenziale per l'accesso alla qualifica di Primo Dirigente Tecnico Fisico, per l'ammissione al corso di formazione dirigenziale per l'accesso alla qualifica di Primo Dirigente Medico e per la promozione, a ruolo aperto, alla qualifica di Medico Capo della Polizia di Stato.
SCRUTINI PER MERITO COMPARATIVO: AVVIO PROCEDURE 10/01/2017
SCRUTINI PER MERITO COMPARATIVO: AVVIO PROCEDURE
SCRUTINI PER MERITO COMPARATIVO: AVVIO PROCEDURE
Per il personale direttivo appartenente al ruolo ordinario della Polizia di Stato.
Le Direzione Centrale per le Risorse Umane ha trasmesso la circolare relativa all'avvio delle procedure degli scrutini per merito comparativo per la promozione alla qualifica di Dirigente Superiore, ammissione al corso dirigenziale per l'accesso alla qualifica di Primo Dirigente, promozione, a ruolo aperto, alla qualifica di Vice Questore Aggiunto.
CIE RISPONDONO AD ESIGENZA STRATEGICA PER LA SICUREZZA DEL PAESE 05/01/2017
CIE RISPONDONO AD ESIGENZA STRATEGICA PER LA SICUREZZA DEL PAESE
CIE RISPONDONO AD ESIGENZA STRATEGICA PER LA SICUREZZA DEL PAESE
Bene Minniti sull'istituzione di CIE di piccole dimensioni certamente più gestibili sia sotto il profilo della sicurezza delle strutture sia del rispetto della dignità umana dello straniero in attesa del riconoscimento della sua nazionalità e del relativo rimpatrio. Tornare ad investire sui CIE significa rispondere strategicamente alle esigenze di sicurezza e legalità del Paese connesse al complesso tema dell'immigrazione. C'è, tra l'altro, un rapporto tra crimine e terrorismo poiché la maggior parte dei jihadisti che hanno colpito in Europa avevano alle spalle una storia di criminalità comune. Rendere effettiva l'espulsione degli stranieri che commettono reati, in base alla normativa vigente, con accordi di riammissione con gli stati di provenienza, significa sterilizzare il terreno su cui agiscono gli istigatori ed i reclutatori del terrorismo jihadista. 
BOMBA FIRENZE: VICINI AL COLLEGA FERITO ANCHE DOPO 03/01/2017
BOMBA FIRENZE: VICINI AL COLLEGA FERITO ANCHE DOPO
BOMBA FIRENZE: VICINI AL COLLEGA FERITO ANCHE DOPO
Le dichiarazioni stampa del Segretario Provinciale Anfp Firenze.
“Nel riconfermare che siamo tutti impegnati per identificare i colpevoli, ci stringiamo intorno a lui e ai suoi cari con affetto, emozione, solidarietà. E con orgoglio: perché con il suo gesto ha dimostrato ancora una volta come  si è poliziotti, non superuomini, ma persone vere e coraggiose, investite  del compito di tutelare vita, sicurezza e diritti, incarico che assolviamo con abnegazione e responsabilità”.
BOMBA FIRENZE: ORDIGNI SIMILI IN PASSATO, TIMER NOVITA' 02/01/2017
BOMBA FIRENZE: ORDIGNI SIMILI IN PASSATO, TIMER NOVITA'
BOMBA FIRENZE: ORDIGNI SIMILI IN PASSATO, TIMER NOVITA'
(ANSA) - Firenze, 2 Gen. - Avrebbe avuto un potenziale esplosivo simile a quello di ordigni già usati in precedenza in azioni di matrice anarchica a Firenze, secondo i primi accertamenti, la bomba esplosa ieri nel capoluogo toscano provocando il ferimento di un artificiere della polizia. L'attenzione degli investigatori si starebbe concentrando sulla presenza di un timer, considerato una novità rispetto ai casi precedenti e che potrebbe anche segnare un salto di qualità in chi l'ha confezionata.
BOMBA FIRENZE: PROCURA INDAGA PER TENTATO OMICIDIO 02/01/2017
BOMBA FIRENZE: PROCURA INDAGA PER TENTATO OMICIDIO
BOMBA FIRENZE: PROCURA INDAGA PER TENTATO OMICIDIO
(ANSA) - Firenze, 2 Gen - 'Tentato omicidio'. Al momento è questa l'unica ipotesi di reato nel fascicolo aperto dopo l'esplosione dell'ordigno sistemato davanti alla libreria 'Il Bargello', vicina a Casapound, che all'alba di ieri mattina ha ferito gravemente un artificiere della polizia di Stato a Firenze. Questo non esclude che nei prossimi giorni possano aggiungersi ulteriori reati. Secondo quanto appreso il procuratore Giuseppe Creazzo e il sostituto Beatrice Giunti stanno aspettando una prima analisi sul tipo di esplosivo usato dagli attentatori. Nel pomeriggio dovrebbe arrivare anche un'informativa della digos che nella giornata di ieri ha effettuato una decisa di perquisizioni, sia a Firenze sia in altre province.
BOMBA FIRENZE: ANFP VICINA AD ARTIFICIERE 02/01/2017
BOMBA FIRENZE: ANFP VICINA AD ARTIFICIERE
BOMBA FIRENZE: ANFP VICINA AD ARTIFICIERE
Le dichiarazioni stampa del Segretario Nazionale.
Siamo vicini all'artificiere della Questura di Firenze rimasto gravemente ferito ed offeso in modo permanente mentre adempiva al suo dovere rischiando di perdere la vita. Chi ha confezionato e posizionato l'ordigno ha anche accettato l'eventualità di uccidere. Confidiamo nei colleghi che stanno svolgendo le indagini per assicurare alla giustizia i responsabili del vile gesto criminale di matrice estremistica che ha insanguinato questo inizio d'anno.
CIRCOLARI: TRANSITO DEL PERSONALE DEL CORPO FORESTALE DELLO STATO 28/12/2016
CIRCOLARI: TRANSITO DEL PERSONALE DEL CORPO FORESTALE DELLO STATO
CIRCOLARI: TRANSITO DEL PERSONALE DEL CORPO FORESTALE DELLO STATO
La Direzione Centrale per le Risorse Umane in merito all'assorbimento del Corpo Forestale dello Stato ha trasmesso la circolare con cui si delineano le modalità di transito dei 123 dipendenti individuati dal Capo del Corpo Forestale dello Stato che transiteranno nei ruoli della Polizia di Stato, conservando l'anzianità già maturata.
  Vai all'archivio news in evidenza
 

Rassegna stampa

Siti storici

Gazzetta ufficiale

Normattiva


 
Notiziari
- 19/09/2014
COSTITUZIONE SEZIONE AUTONOMA SOCI AGGREGATI
L’art. 5 dello Statuto dell’Associazione Nazionale Funzionari di Polizia prevede che possano farne parte, in qualità di soci aggregati, i Funzionari della Polizia di Stato in quiescenza o coloro i quali abbiano lasciato l’Amministrazione per occupare altre professioni, pubbliche o private...
  Vai all'archivio
 
News giuridiche

  Vai all'archivio News Giuridiche
 
Convegni
- 05/12/2016
CATANIA, 6 DICEMBRE 2016: SEMINARIO
CATANIA, 6 DICEMBRE 2016: SEMINARIO
Le problematiche dell'A.N.Q. in relazione all'azione di direzione degli uffici.
Martedì, 6 dicembre  dalle ore 08.30, presso la Questura di Catania  si terrà un seminario di aggiornamento professionale riservato a tutti i Dirigenti e Funzionari della Polizia di Stato sul tema "Commento teorico pratico dell'’Accordo Nazionale Quadro.”
  Vai all'archivio Convegni
 
Editoriale
- 26/08/2016
EDITORIALE: AGENTI SCAVANO TRA LE MACERIE INSIEME AI SOCCORRITORI
Guardiamo a loro con orgoglio ed emozione, perché la loro appassionata opera in questa catastrofe fa parte della nostra missione, che non è fatta solo di ordine pubblico, di repressione dei reati, di contrasto alla criminalità e al terrorismo, ma consiste anche nel dare il proprio contributo con responsabilità e dedizione per il bene comune inalienabile della vita in sicurezza, in pace, in armonia.
- 06/08/2016
EDITORIALE: ANTONINO CASSARA'

 
  Vai all'archivio Editoriali
 
Newsletter
 
inserisci la tua e-mail per iscriverti ed essere aggiornato
  Desideri cancellarti? clicca qui
 


testo su immagine

A.N.F.P.
tel. 06.4386636  -  4393676  -  fax 06.4395083
segreteria.nazionale@anfp.it